• studio medico

METODOLOGIA TERAPEUTICA

metologia terapeutica

Le definizioni di medicina tradizionale e medicina non convenzionale, sono unicamente riferibili al territorio geografico e culturale in cui esse si sono sviluppate .Tali definizioni sono intercambiabili tra di loro. La moderna ricerca ha dimostrato il valore scientifico di alcune delle medicine non convenzionali, accettate a pieno titolo di validità dalla comunità europea. La scelta della metodica terapeutica , qualunque sia, deve perseguire due obiettivi primari: non essere dannosa e migliorare lo stato emotivo , fisico e funzionale.

Poter disporre di indagini di medicina funzionale e di una vasta gamma di terapie convalidate e non aggressive, amplifica notevolmente le possibilità d una scelta terapeutica personalizzata nelle patologie più varie.

OMEOPATIA
OMOTOSSICOLOGIA

omeopatia

Utilizza dosi molto diluite e dinamizzate di sostanze prevalentemente di origine minerali e vegetali.La prescrizione è personalizzata sull’utente. La funzionalità terapeutica va verso la memoria dell’acqua e le modificazioni di biofisica indotte. L’omotossicologia usa sostanze vegetali, minerali , chimiche e di derivazione biologica in dosi molto basse, ma rilevabili. Sostanze diverse sono assemblate in composti con attività di potenziamento sinergico.

LOW DOSE MEDICINE

Nel solco della medicina accademica tradizionale vengono individuate con tale nome sostanze fisiologiche prodotte dal nostro organismo (citochine, ormoni, neuropeptidi, fattori di crescita) necessarie al controllo dell’equilibrio psico-neuro-endocrino-immunologico. Tali sostanze, somministrate in dosi molto basse (da un miliardesimo di grammo o dosi minori) inducono una fisiologica e specifica attività terapeutica senza effetti collaterali.

NEURALTERAPIA

Ha origine e si sviluppa in Germania. Le finalità principali sono la eliminazione dei focolai di disturbo e dell’alterato equilibrio del sistema simpatico e parasimpatico ostacolanti la fisiologica evoluzione della malattia verso una completa guarigione. La mancata eliminazione dei focolai comporta recidive, cronicizzazione e evoluzione progressiva delle patologie.

STUDIO MEDICO IGEA | 59/67, Corso Appio Claudio - 04022 Fondi (LT) - Italia | P.I. 00174010595 | Tel. +39 0771 532226 | francberar@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy